Privacy Policy
Pages Navigation Menu

L’associazione “Terre Rare” apre i battenti

logos22

Giovedì 27 Novembre 2014 si è tenuta presso una delle aule dell’istituto comprensivo Alcide De Gasperi di Artena la presentazione dell’associazione culturale “Terre Rare”. Durante l’incontro i padri fondatori della stessa si sono diverse volte passati la parola per spiegare all’attentissimo pubblico quali sono gli obiettivi che perseguiranno, quale saranno le aree di lavoro e quali i progetti attivati. L’associazione culturale come tale si occuperà principalmente della valorizzazione e della promozione dei beni culturali presenti nelle varie realtà territoriali e, nello stesso tempo, cercherà di conferire a didattica e folklore di nuovo l’importanza che meritano.

Tra i moltissimi progetti anticipati, nei quali l’associazione si cimenterà, spicca senza alcun dubbio quello riguardante il grande compositore artenese Teofilo De Angelis che nel primo trentennio del Novecento contribuì ad innalzare a livello internazionale la fama del Teatro Dell’Opera di Roma. Il primo step del biennale progetto sarà il convegno di apertura con annessa mostra che si terra il 20 Dicembre alle ore 17:00 nella sala dell’ex Granaio Borghese sito in Artena. Altri importanti progetti vedranno l’associazione impegnata a ricostituire il tessuto culturale delle nostre zone a partire dalla presenza all’evento “Artena città presepe” della durata di un mese nella quale Terre Rare usufruendo di uno spazio apposito fungerà da punto informazione turistico circa l’evento. Inoltre, all’interno della cantina sarà allestita una mostra fotografica. L’evento sarà presentato ed inaugurato il 6 Dicembre alle ore 18:00 presso Piazza Della Vittoria.

Dall’incontro svoltosi abbiamo potuto capire che la paola chiave posta dall’associazione è rivalutazione. Con questo principio Terre Rare coopererà con Istituzioni, Enti ed altre realtà associative eventi come fine ultimo la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale, occupandosi anche di promuovere la memoria storica attraverso la digitalizzazione di archivi storici. Per ultimo ma non certo per importanza Terre Rare dedicherà una grande fetta del proprio operato al comparto turistico, creando pacchetti turistici innovativi che sappiano mettere in primo piano la popolazione ospitante con le sue mille sfaccettature, tradizioni e usanze al fine di far vivere un’esperienza indimenticabile al turista, nonché il potenziamento di alcuni fattori d’eccellenza già presenti in alcune zone come, l’albergo diffuso, l’enogastronomia e l’assistenza turistica.

Porgiamo quindi i nostri più sentiti auguri di buon operato all’associazione Terre rare, una nuova frizzante e dinamica realtà artenese.

Per maggiori informazioni sull’associazione e circa i progetti attivati e che si attiveranno cliccate i seguenti link: http://benicultura.it/

e su facebook: https://www.facebook.com/pages/Terre-Rare/530914790345333?fref=ts

email Terre Rare: associazioneterrerare@gmail.com